Gli italiani perdono il Monte Pertica

nov 20.

20 novembre 1917

Il monte Pertica, sotto il controllo del XXVII Corpo d'Armata del generale Di Giorgio, diviene teatro di ripetuti assalti degli austro-tedeschi. Viene conquistato e ancora perduto a ripetizione dai due opposti schieramenti, fra attacchi e contrattacchi alla baionetta che si susseguono fino alla conquista definitiva da parte degli austro-tedeschi.

Luogo
Monte Pertica