Perquisito il castello del vescovo

mar 13.

13 marzo 1918

Viene effettuata una minuziosa perquisizione al castello del vescovo Eugenio Beccegato, sostenendo che vi sono nascosti i volantini lasciati cadere dagli aeroplani italiani. Non viene trovato nulla. L’alto prelato è comunque sospettato di fare segnalazioni agli italiani e di essere in contatto con loro.

Luogo
Vittorio Veneto