Accadde oggi

  1. Il Regio Esercito resiste a Fener

    15 novembre 1917

    La 13.a Divisione Schützen fallisce nel tentativo di forzare lo schieramento italiano a Fener, ma il Monte Roncone e il Tomatico vennero sgombrati dagli italiani Il IV Corpo d'Armata di ...

  2. Continua l’attacco sul Grappa

    16 novembre 1917

    La stretta di Quero viene superata e gli Austro-Tedeschi fanno irruzione nella conca di Alano.

  3. Arrivano i Ragazzi del '99

    17 novembre 1917

    Il 17 novembre giunge a supporto degli italiani il 264º Reggimento della Brigata Gaeta, distrutto e ricostituito varie volte ricorrendo infine ai Ragazzi del '99.

  4. Fallisce l'attacco al Monte Tomba

    18 novembre 1917

    La Divisone tedesca degli Jäger parte all'assalto del Monte Tomba e del Monfenera, con la protezione austriaca ai lati. La reazione dell’artiglieria italiana non si fa attendere, sotto una ...

  5. Gli italiani perdono il Monte Pertica

    20 novembre 1917

    Il monte Pertica, sotto il controllo del XXVII Corpo d'Armata del generale Di Giorgio, diviene teatro di ripetuti assalti degli austro-tedeschi. Viene conquistato e ancora perduto a ...

  6. Gli austro-tedeschi conquistano il Monte Tomba

    22 novembre 1917

    Gli austro-tedeschi ritentano l'assalto disperato al bastione del Tomba-Monfenera, avanzando stavolta con l'ausilio dei lanciafiamme. L’attacco riesce e gli italiani indietreggiano di ...

  7. L'ultimo attacco fallisce

    25-26 novembre 1917

    Gli austro-tedeschi ripartono all'attacco su tutto il settore fra Piave e Brenta, nel tentativo di dare il colpo di grazia al Regio Esercito Italiano. La Brigata Aosta il 26 respinge ...

  8. Arrivano i profughi

    27 novembre 1917

    Arrivano a Vittorio profughi di San Vito di Valdobbiadene, che è stata sgomberata su ordine delle autorità occupanti, perché sotto tiro diretto delle artiglierie italiane. I comandi ...

  9. Iniziano le requisizioni

    29 novembre 1917

    Giunge a Vittorio un nuovo comandante che, confermando disposizioni precedenti, prende accordi con le autorità locali per istituire degli spacci popolari, in modo da sfamare la gente più povera. ...