Gipsoteca Giusti

Una sala apposita è stata dedicata allo scultore Pasquale Alessio Giusti, detto Guido (Ceneda 1853-Vittorio Veneto 1935), allievo dell'artista Jacopo Stella (Ceneda 1801-Vittorio 1874).

Del Giusti è l'opera Amplexus in aere, bozzetto in gesso del 1894, in origine privo di colorazione e bronzato probabilmente fra il 1964 e il 1968, in occasione delle ristrutturazioni museali. È inoltre invalsa a Vittorio Veneto la tradizione che il bozzetto sia stato eseguito in previsione di un gruppo bronzeo per Elisabetta d'Austria, mai più realizzato. Oggi una sua copia in bronzo si trova presso i Giardini Pubblici di Vittorio Veneto. Sempre dello stesso autore, qui si conservano bozzetti in gesso realizzati per vari monumenti funebri, una copia della lunetta del portale della chiesa di S. Rocco a Venezia ed il busto in marmo della moglie dell'artista (La primavera).
In questa sala sono inoltre esposte opere di Marco Casagrande (Campea di Miane 1804-Cison di Valmarino 1880) e Luigi Borro (Ceneda 1826-Venezia 1886).