Faces in the Book

Un’installazione permanente, collocata presso la Chiesa di San Paolo al piano del Museo della Battaglia, accanto al Memoriale dei Cavalieri di Vittorio Veneto e un sito internet dedicato www.facesinthebook.it per narrare, attraverso i nomi e i volti dei soldati, l’esperienza del 332° Reggimento di fanteria statunitense, trasferito dalla Francia in Italia nella primavera del 1918, e rendere così omaggio alla compagine americana che combatté sul suolo italiano durante la Grande Guerra.

Un lavoro unico e originale ideato  da Franco Giuseppe Gobbato e  Giorgio Marinello, promosso dalla Rete cittadina Luoghi d'arte col patrocinio del Comune di Vittorio Veneto, e  reso possibile grazie al sostegno della Fondazione Minuccio Minucci e dell’Associazione MAI, al supporto tecnico della ditta IAM Comunicazione e a quello economico del Consorzio di tutela della denominazione di origine controllata Prosecco di Treviso.

Fanno parte del Comitato Scientifico del progetto oltre ai due ideatori, l’assessore alla Cultura del Comune di Vittorio Veneto, Antonella Uliana e il Presidente della Fondazione Minuccio Minucci nonché direttore Onorario del Museo della Battaglia, Luigi Marson.

Questa iniziativa è l’occasione di ricambiare il grande onore di vedere ospitata nel 2018 la ricchezza documentale e museale della nostra città nella mostra “War&Art – WWI- Usa in Italy” presso la sede del Pentagono a Washington ma aspira anche, come spiega il Comitato Scientifico “a creare un legame fra Vittorio Veneto e quanti pur residenti negli Stati Uniti, da oggi avranno uno strumento in più per tenere vivo il ricordo dei loro antenati e con esso anche la consapevolezza di come il contributo  che offrirono nella Grande Guerra è, dopo più di un secolo, ben vivo nella memoria storica della nostra patria e si riverbera continuamente nelle relazioni di pace e fratellanza tra le nostre due nazioni”.

Collegati a: www.facesinthebook.it

La presentazione di “Faces in the Book” si è tenuta

sabato 24 febbraio 2018 ore 17.30
presso l’Aula Civica del Museo della Battaglia di Vittorio Veneto.

Scarica Invito